• +39 0545 280889
  • info@festasanmichele.it

IL TEATRO E IL SOGNO DELLA RIVOLUZIONE

Gli attori e il teatro hanno animato il nostro Risorgimento: basti pensare a Gustavo Modena e al Viva Verdi caro ai patrioti. Ma gli attori avevano già segnato le feste della Rivoluzione Francese. Nel Novecento il sogno della Rivoluzione spesso si è nutrito di pensiero e azioni teatrali, dal sogno rivoluzionario della generazione di Majakovskij e della rivoluzione d’ottobre, fino al nomadismo politico del Living tra America, Europa e sud America.
Un sogno lungo un secolo, che ha visto tante “meglio gioventù” dissipare i propri poeti e assistere impotenti al sacrifico dei maestri, come è accaduto con Mejerchol’d.