• +39 0545 280889
  • info@festasanmichele.it

MAX KLINGER: INCONSCIO, MITO E PASSIONI ALLE ORIGINI DEL DESTINO DELL’UOMO

MAX KLINGER: INCONSCIO, MITO E PASSIONI ALLE ORIGINI DEL DESTINO DELL’UOMO

Max Klinger è stato uno dei più grandi protagonisti della cultura figurativa tedesca del tardo Ottocento, un artista che ha saputo interpretare l’irrompere della modernità, una modernità colta soprattutto nei suoi risvolti inquieti, oscillante fra realtà e inconscio. La sua opera, oltre a rappresentare uno degli esiti migliori del Simbolismo europeo, ha condizionato una nutrita schiera di artisti del Novecento, non solamente in area tedesca, si pensi ad esempio alla grande influenza che ebbe su Giorgio de Chirico.
Klinger fu pittore, scultore, scrittore, musico e poeta, ma fu soprattutto un eccellente incisore, dotato di una tecnica straordinaria. La mostra al Museo delle Cappuccine ripercorre
il percorso espressivo tracciato da Klinger attraverso i suoi celebri cicli incisori, che lui chiamava “Opus”, in analogia con le composizioni musicali e poetiche.
Il percorso espositivo (ricco di quasi 150 opere) offre al pubblico la possibilità di ammirare undici dei quattordici Opus che hanno contrassegnato la sua produzione grafica, all’interno dei quali sono compresi i fogli più noti dell’artista. Accanto ai grandi cicli incisori in mostra saranno esposti alcuni fogli sciolti, tra i quali alcune preziose opere
che testimoniano il particolare legame esistente tra l’arte visionaria di Klinger e quella di Arnold Böcklin. A cura di Patrizia Foglia e Diego Galizzi.

Inaugurazione: sabato 15 settembre, ore 18.
Nell’occasione, alle ore 19.30, si svolgerà nel chiostro del museo il concerto “Vedo la musica, vedo le belle parole”. Klinger e Brahms.

Programma: Johannes Brahms, Quartetto n.2 in LA minore, Op.51 n.2. In collaborazione con
Emilia-Romagna Concerti. Ingresso libero.

Visite guidate da giovedì 27 a domenica 30 settembre, alle 16. Le visite sono gratuite ma è
necessario prenotarsi (massimo 25 persone a visita) telefonando 0545 280911 oppure scrivendo a centroculturale@comune.bagnacavallo.ra.it

Orari:
martedì e mercoledì 15-18;
giovedì 10-12 e 15-18;
venerdì, sabato e domenica 10-12 e 15-19;
chiuso lunedì e post festivi.

Dal 27 al 30 settembre aperture serali speciali a orario continuato 15-23.30. Ingresso gratuito.

Info: tel. 0545 280911/3
centroculturale@comune.bagnacavallo.ra.it
www.museocivicobagnacavallo.it
fb: museo.bagnacavallo