• +39 0545 280889
  • info@festasanmichele.it

I PERCORSI DELL’ANIMA e le VETRINE VESTITE D’ARTE

Giovedì 23 settembre alle 20.30 si inaugura a Bagnacavallo la mostra I percorsi dell’anima, curata da Laura Pagliai per l’associazione Biart Gallery presso il Sacrario dei Caduti, in via Garibaldi, nell’ambito della Festa di San Michele 2021. La mostra continua anche in diverse vie della città grazie agli allestimenti delle Vetrine vestite d’arte curate da Liliana Santandrea.

L’inaugurazione, alla quale interverrà una rappresentanza dell’Amministrazione comunale, sarà introdotta da un intervento di Angelo Chiaretti sul tema dantesco. Gli artisti della associazione culturale Biart Gallery presentano al Sacrario una mostra di sculture di piccolo formato. Sono prevalentemente figure umane realizzate con diverse tecniche, dalla terracotta alla ceramica a Raku, a personalissime tecniche miste.

«L’originalità della mostra si riscontra nel lavoro fatto dagli autori delle opere: ricercare nella sfera del vissuto personale e tradurre in opere le stesse emozioni e problematiche che hanno guidato Dante nei tre regni della Divina Commedia – spiega la curatrice Laura Pagliai. – L’essere umano durante la propria esistenza compie il proprio personale percorso tra Inferno, Purgatorio e Paradiso. Gli eventi e le scelte personali lo portano a vivere fasi sempre diverse, sentendosi smarrito e preda del caos degli abissi, vivendo il tempo dell’attesa e della speranza e l’ebbrezza di luminosi momenti di felicità. Brani tratti dalla Divina Commedia, scritti di Carl Gustav Jung e riflessioni personali degli artisti arricchiscono la visione della mostra.»

Espongono Aldo Burattoni, Maria Casto, Luciana Ceci, Claudia Marinoni, Fernando Orrico, Laura Pagliai, Monica Pirazzoli, Liliana Santandrea.

Successivamente ci sarà la possibilità di ammirare gli allestimenti delle Vetrine vestite d’arte, a cura di Liliana Santandrea, dove rielaborazioni di opere di Gustave Doré e libere interpretazioni creative rendono ancora una volta questi ambienti fonti emanatrici di cultura e curiosità. Le vetrine del percorso si trovano in via Mazzini 46 e 110/a, in via Matteotti 15, via Farini 3 e nella Torraccia in via Garibaldi 27.

SACRARIO DEI CADUTI
dal 23 settembre al 3 ottobre

Inaugurazione: 23 settembre ore 20.30
Orari: 15.30-18.30 (chiuso il lunedì); durante la festa anche apertura serale 20-23 (26 e 29 settembre anche 10-12).