• +39 0545 280889
  • info@festasanmichele.it

GEOGRAFIA DEL TERRITORIO. GEOGRAFIE DELL’IDENTITÀ #1

Dal 24 al 27 ottobre.

Mostra performativa.
A cura di Ass.ne CRAC Centro in Romagna per la Ricerca Arte Contemporanea.

Cos’è l’identità di un luogo, come si rappresenta un territorio, un contesto sociale oggi?
In quale luogo ci stiamo trovando? Costantemente immersi in un “nessun luogo e in tutti”, grazie ai vari social media, abbiamo difficoltà a ritrovare i simboli di unicità nelle geografie contemporanee. Attraverso quali percezioni, oggetti, spazi, dimensioni urbane o sociali, possiamo ascoltare il posto dove siamo? Dove si trova la bellezza? Cosa ci attira e ci attiva qui, ora?
Attraverso le rappresentazioni visive del contesto urbano e dell’ambiente che ci circonda si cercherà un’identità in ciò che si considera il proprio territorio, o il luogo che sentiamo nostro. Si assisterà alla materializzazione di un primo catalogo della geografia identitaria dei luoghi, grazie alle rappresentazioni che ne daranno gli artisti (foto, video, pittura, ecc.). Le opere, collocate anche in modi non convenzionali, attiveranno un dialogo tra gli artisti e con le persone del pubblico, che sono invitate ad assistere alla creazione in diretta dell’allestimento.

La Mostra-Allestimento a porte aperte diventerà una occasione performativa della durata di quattro giorni, durante i quali sarà possibile stabilire relazioni tra i visitatori e gli artisti, con cui si potrà dialogare e porre domande.

Salette Garzoniane e Manica lunga
Orari: giovedì 24 ottobre ore 16-19;
venerdì 25, sabato 26, domenica 27 ore 11-19
Info:
Rosa Banzi cell. 3381837841 - crac.associazione@alice.it - r.banzi@virgilio.it
Gianni Mazzesi cell. 3472695502 giannimazzesi@gmail.com